> DA A ITALIA / 2019

L’assonanza con la parola metallo, suggerisce il nome femminile di una collezione di contenitori solidi ma dalla personalità femminile, nelle cui forme si incontrano lo charme dei salotti buoni di metà novecento e le architetture modanate della Roma antica.
La compattezza dell’involucro in ferro, rispondente alle esigenze funzionali, si
stempera nelle curvature prismatiche delle estremità.
La famiglia è composta da tre complementi d’arredo che differiscono per forma e dimensioni, ma accomunati dal dettaglio delle curvature segmentate dal cui
prolungamento emerge la struttura di supporto.
Le caratteristiche meccaniche della piegatura si tramutano in rilievi cromatici: la tecnica si fa poetica, interpretando la mission di DA A.
L’effetto visivo combina densità ed eleganza d’altri tempi, giocando con i
chiaroscuri, che modificano costantemente la percezione d’insieme.

38 39 40

metella-basso metella-madia-1r metella-madia-2